Sistema anticamuffamento

Il sistema anticamuffamento si basa sulla tecnica del riconoscimento facciale che consiste nella verifica dell’identità di un individuo attraverso i tratti del viso. Se per quanto riguarda il riconoscimento di impronte digitali il processo è semplificato dal fatto che relative immagini sono mappe di pixel binari (bianco/nero) per il trattamento di fotografie occorre considerare numerosi fattori come: ampie variazioni cromatiche, diverse angolazioni d’inquadratura e risoluzioni diverse. Relativamente al discorso del riconoscimento di un volto le cose sono ancora più complesse: il volto deve essere riconosciuto anche se presenta una diversa capigliatura, cambia espressione, è illuminato diversamente, ecc. Tecnicamente il riconoscimento facciale si basa un algoritmo matematico nel quale gli oggetti da riconoscere presentano particolari proprietà che li accomunano (posizione occhi, naso, bocca) ed altre, più sottili, che permettono di distinguerli (lineamenti, forma del viso)
Per le caratteristiche far riferimento alla scheda tecnica.